Spese di spedizione gratuite sopra i € 90,00

Sconto del 20% sul tuo primo acquisto

« Torna all'elenco articoli

Refosco "nonsò" 2018 - Sicuro di conoscerlo fino in fondo?

Il Refosco dal Peduncolo Rosso è uno dei più tipici vitigni indigeni della zona Friulana ed è una delle uve presenti fin da tempi antichissimi nel nostro territorio. Questo vino trae la sua massima espressione se viene piantato su terreni marnosi o arenarie e permette di ottenere ottimi risultati nella zona delle Grave e dell’Isontino.

Il Refosco, grande vitigno storico della regione, a differenza di altre uve ha bisogno di acqua durante il periodo estivo della maturazione ed è proprio per questo che l’annata 2018 ci ha regalato un prodotto veramente eccezionale.

L’annata 2018, calda e soleggiata, ma con la giusta piovosità, ha fatto si che le uve presentassero ad ottobre un perfetto stato fitosanitario e una maturazione polifenolica ottimale, condizione fondamentale per riuscire a produrre i vini senza solfiti.

Il Refosco nonsò, biologico e senza solfiti, è prodotto solo con uve Refosco dal Peduncolo Rosso provenienti esclusivamente dai vitigni di proprietà che sono situati nella zona a sud di Udine e nella fascia collinare.

A sud di Udine, dove il terreno si presenta più sabbioso e il soleggiamento aumenta, i vini sono caratterizzati da una sensazione più morbida e un tannino più lieve mentre quelli prodotti nella fascia collinare, esposti a condizioni pedo-climatiche diverse, si presentano meno strutturati ma di spiccata personalità e dalle grandi capacità evolutive nel tempo.

Il nostro Refosco nonso 2018 nasce dall’unione perfetta di queste diversità, prendendo il meglio dei terreni e delle condizioni climatiche in cui è piantato, presentandosi con un colore rosso granata carico con colori violacei. Il profumo è vinoso, leggermente erbaceo, con una leggera nota di prugna secca e mora selvatica. In bocca si presenta sapido e aggressivo e di buon corpo con sottofondo acidulo.

Il Refosco nonso annata 2018, leggermente acidulo e aggressivo è ideale a tavola lungo tutto il pasto, perfetto se abbinato con salumi assortiti, primi piatti saporiti, frittate e carni alla brace e selvaggina.

Ti ricordiamo che il Refosco nonsò, essendo un vino senza solfiti, può invecchiare fino a due o tre anni dalla data della vendemmia. 

Naturalmente, anche per questo vino, abbiamo usato l'eccellenza dei tappi Nomacorc, che oltre a garantire una tenuta incredibilmente elevata, sono di derivazione naturale, ricavati dalla canna da zucchero, e completamente riciclabili.

Che altro dire..... Buona degustazione!

Approfondimenti:

Commenti

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento





INVIA